Solidarietà Alimentare Avviso Pubblico

...

01/04/2020

Per la distribuzione di Buoni Spesa per generi alimentari e medicine in favore di famiglie maggiormente esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza “CoronaVirus”. Ordinanza n. 658 del 29 03 2020 DGR Regione Lazio n. 138 del 31 03 2020

PER PRESENTARE LA DOMANDA CLICCARE SU:

https://buonispesa.sicare.it/sicare/buonispesa_domanda.php

oppure telefonicamente al numero verde 800 845620, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30

 

PRIMA DI PRESENTARE LA DOMANDA PER IL BUONO ALIMENTARE SECONDO LE MODALITA' DI SEGUITO INDICATE, VERIFICARE PRELIMINARMENTE SE IL TUO COMUNE (INSERITO TRA I 25 COMUNI CHE FANNO PARTE DEL CONSORZIO SOCIALE RI/1) HA PUBBLICATO IL SEGUENTE AVVISO SUL PROPRIO SITO ISTITUZIONALE  

 

 

 

 

Solidarietà Alimentare

Avviso Pubblico

Per la distribuzione di Buoni Spesa per generi alimentari e medicine in favore di famiglie maggiormente esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza “CoronaVirus”.

Ordinanza n. 658 del 29 03 2020

DGR Regione Lazio n. 138 del 31 03 2020

Art. 1. Premessa

I Comuni, anche avvalendosi del supporto del Consorzio Sociale Ri1, avvia, con il presente Avviso, la distribuzione di Buoni Spesa per generi alimentari e medicine in favore delle famiglie residenti maggiormente esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza “CoronaVirus”,

Art. 2. I Soggetti Beneficiari dei Buoni Spesa

Possono partecipare al presente Avviso le famiglie,

a.   Il cui richiedente è residente nel Comune;

Il cui richiedente, in caso di cittadino straniero non appartenente all’Unione Europea, è in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità, anche in scadenza nel periodo 31 gennaio 2020 e 15 aprile 2020 in quanto prorogato a norma vigente fino al 15 giugno 2020;

b. in una situazione di bisogno a causa e per effetto dell’applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19, previa autocertificazione che ne attesti lo stato (anche per, eventuale, attesa di una delle forme di supporto definite dal Decreto-legge “Cura Italia”;

c. non beneficiarie, nel periodo attuale, di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da Enti pubblici (es. reddito di cittadinanza etc.).

 

 

Art. 3. Richiesta dei Buoni Spesa

La domanda potrà essere presentata on line sul sito del Comune di riferimento, sul sito del Consorzio  https://www.consorziosocialeri1.it, oppure telefonicamente al numero verde 800 845620, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30; sono richieste le informazioni presenti nell’allegato 1 al presente Avviso.

La medesima domanda verrà sottoscritta in sede di eventuale consegna dei Buoni spesa.

Il Comune procederà a campione con il controllo delle auto certificazioni.

Il richiedente è consapevole della responsabilità che si assume e delle sanzioni stabilite dalla legge nei confronti di chi attesta il falso e delle sanzioni richiamate dall'art. 76 DPR n. 445 del 28/12/2000 (ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000).

Art. 4. Ammissione al beneficio

Le istanze sono validate dal Servizio sociale professionale competente per territorio che attesta l’effettivo stato di necessità economica derivante dall’emergenza “CoronaVirus”, relativamente a quanto dichiarato in sede di domanda.

Saranno ammesse al beneficio le famiglie in possesso dei requisiti sopra definiti, in ordine di presentazione delle domande, fino ad esaurimento delle somme disponibili per ciascun Comune assegnati con Ordinanza della Protezione civile n. 658 del 29 03 2020 e  assegnati con DGR Regione Lazio n. 138 del 31 03 2020.

Art. 5. Il valore dei Buoni Spesa

Ciascun Nucleo familiare, come presente in anagrafe, riceverà Buoni Spesa pari a 5 €, a persona, al giorno.

Saranno assegnati Buoni Spesa per i primi 20 giorni del mese di aprile (a prescindere la data di presentazione della domanda) per un valore massimo complessivo non superiore a 300 euro.

In caso di disponibilità di risorse al termine della prima assegnazione, potranno essere erogati buoni pasto per un ulteriore periodo.

Nel limite della disponibilità finanziaria “regionale”, è possibile riconoscere una somma aggiuntiva pari a 100 euro per spese per medicinali.

Tale eventuale somma aggiuntiva sarà assegnata al nucleo in fase di prima presa in carico da parte del Servizio sociale competente.

I Buoni Spesa possono essere utilizzati presso tutti gli esercizi commerciali operanti nel settore (opzionale, convenzionati, indicati alla consegna dei Buoni, il cui elenco sarà pubblicato sul sito del Comune e del Consorzio).

 

Art. 6. Informazioni

Per ogni informazione è attivo il numero 800 845620

 

DI SEGUITO IL LINK PER PRESENTARE LA DOMANDA:

 

https://buonispesa.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php